Accademia del Tartufo
Stampa
PDF

Valutazione delle potenzialità produttive di un territorio

I tecnici dell’Associazione sono in grado di effettuare ricerche sul territorio per verificare la presenza e la consistenza dei tartufi presenti allo stato naturale nonché valutare le reali possibilità di coltivazione.

Per ogni specie di tartufo viene valutato il loro habitat in modo da poter produrre una cartografia delle distribuzione attuale o potenziale delle diverse specie di tartufo. Per la realizzazione della cartografia, che sarà una per ogni specie di tartufo, è necessario disporre delle carte pedologiche, altimetriche e vegetazionali che consentono di scartare a priori le aree non produttive e concentrare le ricerche sulle altre superfici.

Indagini di dettaglio nelle aree potenzialmente produttive vengono svolte per fornire indicazioni sulla produzione annuale di tartufi nell’intero territorio.

Le carte sulla distribuzione attuale o potenziale dei tartufi nel territorio in oggetto, rappresentano anche la potenzialità di coltivazione delle diverse specie di tartufo.

In base alle specie di tartufo presenti e alle condizioni ambientali è possibile effettuare progetti per la conservazione e il miglioramento delle tartufaie naturali e per la realizzazione e coltivazione delle tartufaie coltivate. In questo caso si dovrà indicare nel dettaglio quale tartufo coltivare e la tecnica di coltivazione che deve essere adottata in ogni singolo appezzamento di terreno.